ChinaSmartBuy

Novità e Opportunità tecnologiche dalla Cina

Advertising
spazo pubblicitario in vendita
realme UI 3.0 su Android 12: ecco la roadmap (e un segreto svelato)

Col nuovo aggiornamento del sistema operativo, arriva da realme il calendario ufficiale per il rilascio della nuova UI basata su Android 12. Tra le prime a fornire un aggiornamento stabile per Android 12 sui suoi dispositivi, l’azienda svela il roadmap di realme UI 3.0.

realme UI 3.0: roadmap di aggiornamento

Realme UI 3.0 è in fase di adattamento per ogni modello, e mira ai giovani offrendo un’esperienza completamente nuova per gli utenti. Gradualmente avremo una versione di prova per ogni modello, per ora queste sono le date previste:

realme ui 3

realme UI 3.0

Design e funzionalità, ma anche di personalizzazione e privacy, realme UI 3.0 offre novità interessanti. Vediamo insieme qualche dettaglio!

A partire dal design, la nuova interfaccia apparirà più espressiva ed organizzata in modo da rendere l’esperienza il più fluida possibile. L’aggiornamento comprende nuove icone 3D regolabili ed una più ampia gamma di colori per la personalizzazione. Oltre alle icone, anche sfondi, caratteri ed altri elementi del layout saranno modificabili a piacimento insieme alle tonalità del tema globale. L’aggiornamento comprende anche personalizzazioni per l’AOD, e supporta molte nuove Omoji.

Il motore AI Smooth aggiunge fluidità, riducendo, allo stesso tempo, il consumo energetico. Migliora l’utilizzo della memoria e la frammentazione è stata ridotta al minimo, inoltre diversi programmi vengono avviati in modo intelligente grazie alla compressione della memoria AI e alla pianificazione delle risorse unificata. Il tutto si traduce in una migliore efficienza e nella riduzione di circa un terzo dell’utilizzo della memoria, con prestazioni complessive di avvio delle app migliorate e aumento della durata della batteria del 12%.

realme UI 3.0 porta con sé anche aggiornamenti in tema privacy. Consente di condividere le foto o i video in privato, e gli utenti possono eliminare le informazioni sulla posizione della foto e i dati fotografici, come il timestamp, il modello della fotocamera e le impostazioni. Arrivano anche ulteriori limitazioni alle autorizzazioni delle app, e per i dati sulla posizione, ad esempio, vengono utilizzate posizioni non specifiche.

News

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.