ChinaSmartBuy

Novità e Opportunità tecnologiche dalla Cina

Advertising
spazo pubblicitario in vendita
Recensione POCO X3 NFC: c’è davvero “poco” da dire

Se si parla di Best Buy, Poco ha un posto speciale nel cure di tutti. Il nuovo capitolo della gamma Xiaomi ci ha già sorpreso con un prezzo lancio veramente appetitoso e tante caratteristiche che ci hanno fatto venire una gran voglia di metterlo alla prova. Senza girarci troppo intorno, avrete capito che è il momento della nostra recensione di POCO X3!

POCO X3 – Unboxing

POCO bada alla sostanza, ed il box di vendita è privo di inutili orpelli. La confezione è semplice, anche la dotazione è quella standard. Oltre a POCO X3, troviamo:

  • cavo dati/ricarica USB/USB Type-C;
  • alimentatore da parete da 30W;
  • cover trasparente in TPU;
  • pellicola per il display;
  • manualistica essenziale;
  • graffetta per lo slot SIM.
POCO X3

Design, materiali ed ergonomia

Design e materiali di POCO X3 non entusiasmano, ma reggono il passo rispetto alla concorrenza. L’oblò che accoglieva le fotocamere posteriori si trasforma, mantiene il motivo circolare (senza “calotte”) ma in realtà dispone la quad camera in un modulo a matrice. Altra particolarità della back cover è il logo POCO inserito su una banda centrale con finitura simil fibra di carbonio, un “colpo di testa” che rende ben riconoscibile lo smartphone.

Gli ingombri del dispositivo fanno barcollare l’ergonomia, sarà difficile utilizzarlo con una sola mano ed il peso di 215 grammi si fa sentire. Viene in aiuto la curvatura 3D della scocca che permette un buon grip. Qualche schizzo d’acqua non spaventa, vista la certificazione IP53.

POCO X3

Display

Il DotDisplay di POCO X3 è un LCD IPS da 6.67″ con risoluzione Full HD+ (2.400 x 1.080 pixel), rapporto di 20:9 e densità di 395ppi. Anche aggiungendo HDR10, certificazione TÜV Rheinland Low Blue Light, Widevine L1 e protezione Corning Gorilla Glass 5 il quadro non prospetta nulla di speciale. Ma ecco arrivare le frequenze di refresh e di campionamento del tocco.

Il refresh rate del display forato di POCO X3 ariva a 120 Hz, mentre il campionamento del touch screen è addirittura il doppio!

La resa cromatica, così come il contrasto del pannello non soddisfano quanto una soluzione AMOLED, restano tuttavia più che apprezzabili. Il tutto è compensato da una fluidità notevole e dalla responsività del touch. Degno di nota anche il preciso sensore di luminosità (a volte un po’ troppo conservativo) e la leggibilità sotto luce solare diretta.

POCO X3

Hardware

Sotto il logo POCO troviamo un cuore Qualcomm, la soluzione adottata è lo Snapdragon 732G. Una CPU octa-core Kyro 470 @2,3GHz affiancata da GPU Areno 6186GB di RAM LPDDR4X e 64GB di storage UFS 2.1 espandibile tramite microSD. Il SoC risponde bene anche sotto stress ed è raffreddato dal sistema LiquidCool 1.0 Plus.

Il tutto si riflette con buoni numeri nei benchmark, con punteggi stabili e temperature sempre sotto controllo. Si nota anche una risalita delle performance grazie all’azione del sistema di raffreddamento.

Benchmark

Connettività

POCO X3 ha un comparto connettività che stupisce per completezza e stabilità. Quanto riguarda le reti siamo limitati al 4G+, ma per il resto c’è Wi-Fi 5 a doppia banda Bluetooth 5.1, GPS/A-GPS/GLONASS/Beidou ed NFC. Presente anche il nostro amato jack audio da 3,5mm.

Software

Al momento POCO X3 monta una MIUI 12.0.4 basata su Android 10 con patch di sicurezza di ottobre. Tutto gira liscio come l’olio, ho riscontrato pochi bug (per lo più relativi alla dark mode in alcune app). Tra le chicche della MIUI trovate anche le nuove modalità “Esposizione Prolungata” e “clone” presenti sulla Mi 10T Family e i nuovi filtri, per dare un tocco di creatività in più alle foto che scatterete con questo smartphone (che, vi anticipo, non sono affatto male!).

POCO X3

Fotocamera

La soluzione di POCO X3 per il comparto fotografico è una quad-camera da 64 + 13 + 2 + 2 Megapixel composta da:

  • Sensore principale Sony IMX682 da 1/1.73″ da 64 megapixel f/1.9, PDAF;
  • Sensore Grandangolare da 13 megapixel f/2.2, FOV 119°
  • Macro da 2 megapixel f/2.4
  • Sensore di profondità da 2 megapixel f/2.4.

La selfie camera accolta nel display sfrutta invece 20 Megapixel, con apertura f/2.2.

Fotocamere Posteriori

POCO X3 scatta belle foto, soprattutto col sensore principale, che riesce a restituire colori senza particolari dominanze, naturali. Il range dinamico non è dei migliori (e ci mancherebbe) ma la definizione è buona. Ogni tanto, con scatti ravvicinati, ha bisogno di due ceffoni per prendere bene il fuoco (magari con soggetti abbastanza piccoli in scenari confusionari), ma in definitiva le foto sono al top per la fascia di prezzo. Anche con lo zoom 2X gli scatti conservano la loro piacevolezza.

Di sera la modalità notte aiuta, soprattutto se il soggetto è vicino. Con soggetti a media/lunga distanza gli scatti rimangono utilizzabili in ambito social ma il rumore digitale è crescente e il dettaglio va gradualmente a farsi benedire. Però di scatti “belli” ne fa!

La grandangolare ha una qualità “standard” per la fascia di prezzo, più che sufficiente di giorno e da evitare di sera (a meno che non riusciate ad avere un’illuminazione artificiale adeguata).

Fotocamera Anteriore

Più che sufficiente anche la selfie camera, di giorno. Di sera impiastriccia un po’ i dettagli, ma che volete farci, io non riesco a fargliene una colpa a questo prezzo. L’effetto ritratto è un po’ troppo “morbido” e qualche volta scontorna “alla Boris”, ma in generale è nella media.

Autonomia

POCO X3 equipaggia una batteria da 5.160 mAh che grazie all’ottimizzazione hardware/software garantisce un’ottima autonomia. In situazioni di normale utilizzo sarà impossibile non superare la giornata, e anche giocando e guardando video per ore, vi serviranno almeno 7/8 ore di schermo acceso per poterlo “azzerare”.

Per ritornare al 100% basterà circa un’ora e mezza grazie alla ricarica a 33W.

Conclusioni

Sarò breve, molto breve. A 200 euro o giù di li non c’è di meglio, PUNTO. Per completezza vi lascio le migliori offerte qui sotto, così da poterlo acquistare, se foste interessati, attraverso i nostri link e coupon, così da supportarci! Per ulteriori chiarimenti o informazioni raggiungeteci nel gruppo Telegram.

Per restare aggiornati su eventuali nuove offerte, o per richiederne una, potete seguirci sulla nostra pagina facebookinviarci un messaggio oppure seguire nostri tre canali Telegram: ChinaSmartBuyAmazonSmartBuy e AliSmartBuy!

Scheda Tecnica – Poco X3

  • Dimensioni: 165.3 x 78.6 x 9.4 mm per 215 g;
  • Schermo: LCD IPS da 6.67″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel), 20:9, 395 PPI, refresh rate a120 Hz e Gorilla Glass 5;
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 732G
  • CPU: 2x 2.3 GHz Kryo 470 + 6x 1.8 GHz Kryo 470
  • GPU: Qualcomm Adreno 618;
  • Configurazioni RAM/Memoria: 6GB di RAM e 64/128 GB di storage UFS 2.1 espandibile;
  • Fotocamera posteriore: 64 + 13 + 2 +2 Megapixel;
    • Sensore principale Sony IMX682 da 1/1.73″: 64 megapixel f/1.9, PDAF;
    • Sensore Grandangolare da 13 megapixel f/2.2, FOV 119°
    • Macro da 2 megapixel f/2.4
    • Sensore di profondità da 2 megapixel f/2.4;
  • Fotocamera anteriore: Sensore da 20 megapixel, f/2.2;
  • Connettività: Dual SIM 4G+ , Bluetooth 5.1, Wi-Fi 5, GPS/A-GPS/GLONASS/Beidou, NFC, jack da 3,5mm,USB-C;
  • Batteria: 5.160 mAh con ricarica rapida a 33W;
  • Sistema Operativo: Android 10 con MIUI;
  • Modalità di sblocco: Sensore d’impronte;
  • Colori: Cobalt Blue e Shadow Gray.
recensioni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.