ChinaSmartBuy

Offerte Lampo e Coupon Sconto dalla Cina

Contenuto Sponsorizzato
spazo pubblicitario in vendita
Sblocco Bootloader: la guida pratica per il tuo Xiaomi

Lo sblocco del bootloader per Xiaomi ti permette di installare sistemi operativi customizzati (o “cucinati”), flashare rom, installare una recovery TWRP e molto altro. Solitamente questo procedimento è fatto dai più smanettoni ma può tornare utile anche ai meno esperti per ottenere funzionalità aggiuntive dal proprio smartphone. In questo tutorial dettagliato ti guideremo passo passo in questo delicato processo.

N.B. Prima di cominciare assicurati di avere un Account Mi e di disattivare antivirus e firewall sul tuo PC.

Richiesta di autorizzazione allo sblocco

La prima cosa da fare per effettuare lo sblocco del bootloader è chiedere l’autorizzazione all’azienda produttrice. I due semplici passaggi richiesti sono questi:

  1. Apri da PC il link http://en.miui.com/ e seleziona Unlock;

Xiaomi Sblocco Bootloader EN MIUI UNLOCK

Seleziona Unlock Now e scarica il file compresso del tool MiFlash Unlock che dovrai poi decomprimere in una cartella del tuo PC.

Associare l’Account MI allo smartphone

Per poter procedere allo sblocco del Bootloader di Xiaomi è richiesta anche l’ associazione del tuo Account Mi allo smartphone, in questi 6 passaggi ti spieghiamo come fare:

  1. Vai su SettingsMy deviceAll specs → premi ripetutamente su MIUI version finché non apparirà il popup “You are now a Developer!”. Questo passaggio attiva la modalità sviluppatore sui telefoni Xiaomi.
  2. Torna in SettingsAdditional settingsDeveloper options → attiva i 2 toggle come mostrato nella figura sotto, quindi seleziona Mi Unlock status che mostrerà lo stato attuale del dispositivo (che teoricamente dovrebbe essere ancora bloccato).
  1. Xiaomi Sblocco Bootloader Guida
  1. Sempre in questa schermata premi il tasto Add account and device per richiamare la finestra di log in.
  2. Inserisci il numero di telefono comprensivo di prefisso italiano +39 e la password del tuo Account Mi e premi su Sign In.
  3. Nella schermata successiva premi Find Device per cominciare la ricerca del dispositivo.
  4. Dopo qualche secondo apparirà la schermata sottostante che ti comunicherà l’avvenuta associazione dello smartphone col tuo Account Mi.

Sblocco del Bootloader tramite PC

Ora che il tuo smartphone è associato all’ Account Mi sei pronto per procedere concretamente allo sblocco del bootloader Xiaomi. Vediamo come fare nei seguenti 6 passaggi:

  1. Apri il Mi Flash Unlock che avevi scaricato e decompresso, installa i Driver USB e successivamente apri il file exe.
  2. Effettua il log in con i dati del tuo Account Mi, inserendo sempre il numero di telefono preceduto da prefisso internazionale +39 e la password.
  3. Prendi lo smartphone, premi contemporaneamente e mantieni premuti il tasto Volume Giù + tasto Power e attendi finchè non compare il logo nella figura sottostante. A questo punto puoi collegare lo smartphone al PC tramite cavo USB.

Sblocco Bootloader Xiaomi Guida FASTBOOT

  1. Nella schermata che apparirà su PC selezioniamo Unlock.
  2. Apparirà un Pop-Up di sicurezza che ti metterà in guarda dai rischi che comporta lo sblocco del telefono, premi Unlock Anyway e attendi.
  3. Quando la percentuale di sblocco arriva al 100%, su PC dovrebbe apparire la scritta Unlocked successfully, seleziona quindi Reboot Phone per riavviare il dispositivo.

Ora lo sblocco del bootloader è completo e puoi cominciare a smanettare come più preferisci. Ricorda che Xiaomi richiede almeno 30 giorni fra uno sblocco e l’altro, inoltre il permesso per sbloccare un nuovo dispositivo è legato all’account e non al telefono stesso, quindi la richiesta deve essere effettuata una volta soltanto.

Guide

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.