ChinaSmartBuy

Novità e Opportunità tecnologiche dalla Cina

Contenuto Sponsorizzato
spazo pubblicitario in vendita
Xiaomi Mi Mix 3: tutte le caratteristiche del nuovo modello di punta Xiaomi

Xiaomi Mi Mix 3 è ormai realtà.

Alle 8.00 del 25 ottobre è stato presentato al pubblico, dopo settimane e settimane in cui si sono rincorse anteprime, leak e immagini più o meno attendibili.
Xiaomi punta sempre in particolar modo sulla gamma Mi Mix per innovare non solo dal punto di vista del design e Mi Mix 3 è sicuramente un modello che prende a piene mani dal passato per provare a guardare al futuro.

xiaomi mi mix 3

Display: quali novità?

Partiamo dal display, che rappresenta sicuramente uno degli elementi di maggior interesse dell’ultimo periodo, specie dall’avvento del notch in poi.
Xiaomi Mi Mix 3 si configura a pieno titolo come uno smartphone Bezel-Less, puntando su uno schermo AMOLED da un’ampiezza di 6,39 pollici. Le cornici sono sempre più ridotte, in continuità e migliorando ciò che erano nel Mi Mix 2, con un display Full HD+ che arriva a ricoprire oltre il 93% della superficie frontale.

Un’occhiata al motore: processore, ram e batteria

Le prestazioni per uno smartphone sono tutto e Xiaomi ha quasi sempre dimostrato di dedicare particolare attenzione a queste.  Mi Mix 3 si dota del più che affidabile Sanpdragon 845 con tagli di memoria Ram che arriva fino a un massimo di 10 GB, passando per 6 e 8. La memoria interna non è espandibile ma ha configurazioni da 128 e 256 GB.

MIUI 10 e Android 8.1 Oreo, successivamente aggiornabile, regalano al Mi Mix 3 un sistema operativo degno di nota che mette a frutto tutte le proprie potenzialità.

La potenza di calcolo del nuovo device di casa Xiaomi fa i conti con una batteria da 3200 mAh con ricarica rapida e supporto alla ricarica wireless. Molto presto vi diremo se l’ottimizzazione è tale da gestire un’autonomia più che soddisfacente. Le esperienze precedenti con Xiaomi ci lasciano abbastanza tranquilli a tal proposito.

xiaomi mi mix 3 ricarica wireless

Fotocamera: l’innovazione viene dal passato

Si è molto discusso nell’ultimo periodo del nuovo design della fotocamera del Mi Mix 3.
Dopo le esperienze di fotocamere a comparsa dei vari Oppo Find X e Vivo NEX, le prime gif apparse in giro sul nuovo modello di casa Xiaomi hanno subito segnato un approccio diverso: un sistema meccanico e magnetico.

Xiaomi non cede ai tentativi motorizzati e suggestivi di gestione dell’apertura della fotocamera, ripartendo da una meccanica basata su due binari. Un po’ come accadeva nei Nokia di ormai più di un decennio fa. A questo slide manuale si associano, volendo, degli effetti sonori.

xiaomi mi mix 3 fotocamera a scatto
Si è scelto di non abbondare nel numero di fotocamere, come si inizia a vedere su nuove uscite, ma di puntare su una doppia fotocamera, sia frontale che posteriore, rispettivamente da 12+12 megapixel e 24+2 megapixel.

xiaomi mi mix 3 fotocamera frontale

Le fotocamere Xiaomi dei modelli precedenti hanno forse scontato sempre un po’ di distacco dai competitor in particolar modo negli scatti notturni che in questa versione dovrebbero essere, finalmente, migliorati a tal punto da riscuotere  un punteggio altissimo nel rating DxoMark, portale specializzato nel benchmarking dei comparti fotografici e video.

Dettagli

Riassumiamo qui una serie di informazioni di riepilogo ed aggiuntive.

Xiaomi Mi Mix 3 supporterà la rete 5g;

Sarà disponibile nelle varianti 6/128 GB; 8/128 GB;  8/256GB; 10/156GB.

I prezzi dovrebbero oscillare tra i 450€ e i 650€, ma siamo certi che con l’arrivo delle offerte questi tenderanno ad allinearsi e a diminuire sensibilmente.

Le colorazioni disponibili saranno in blu, nero e verde, con una special edition “The Palace Museum” che sulla scia di quanto già visto per Explorer Edition prevederà qualcosa di diverso dal solito sulla parte posteriore del dispositivo.

xiaomi mi mix 3 the museum palace

Quando in vendita?

Molto presto. Non abbiamo ancora certezze sulle date, se non è che dal 1 novembre inizierà ad essere disponibile in Cina.
Non appena riceveremo le prime novità non tarderemo ad aggiornarvi e a pubblicare ogni offerta sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Telegram.

 

Smartphone

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.